Università di Trieste: 13 posizioni disponibili nel Corso di Dottorato in Nanotecnologie

Nell’ambito del Bando di ammissione ai Dottorati di ricerca del 36° ciclo dell’Università di Trieste (a.a. 2020/2021), sono disponibili 13 nuove posizioni nel Corso di Dottorato in Nanotecnologie.

Le tematiche di ricerca, tutte di interesse per i giovani afferenti al Consorzio sono, riuarderanno:

  • Sviluppo di nuove tecniche per studio, manipolazione e visualizzazione su scala nanometrica di nanomateriali e materiali nanostrutturati (MNS).
  • Sviluppo di sensori per la rilevazione di biomolecole o composti presenti in bassissima concentrazione.
  • Studio delle relazioni tra struttura e proprietà dei materiali.
  • Sintesi e ingegnerizzazione di nanomateriali e MNS.
  • Applicazioni di nanotecnologie, nanomateriali e MNS per ricerche nel settore dell'energia.
  • Approcci teorici e modellizzazione molecolare anche multiscala di nanomateriali e di fenomeni di interesseper le nanotecnologie.
  • Applicazione delle nanotecnologie, nanomateriali e MNS nei settori medico, farmacologico e biologico.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 17 giugno 2020 ore 13:00.

Link al bando: www2.units.it/dott

© 2013-2020 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali