Università di Padova: assegno di ricerca su All-Oxide Solar Cells (AOSCs)

È disponibile presso il Dipartimento di Scienze Chimiche dell'Università di Padova un assegno di ricerca annuale (supervisore Prof.ssa Silvia Gross) per una ricerca relativa alla tematica di seguito descritta:

"All-oxide solar cells (AOSCs) are emerging among last-generation photovoltaic devices due to different key aspects that make them extremely interesting for the energy market: these intriguing features span from the low cost of raw materials – due to their high abundancy in nature – to their low-toxicity, chemical stability and ease of processing".

Nell'ambito del progetto, l'assegnista dovrà svolgere la parte di sintesi colloidale/wet-chemistry degli ossidi a partire dal 1° aprile 2020, in particolare:

  • Sintesi e stabilizzazione di sospensioni colloidali di ossidi di metalli di transizione
  • Utilizzo delle sospensioni per la realizzazione di film sottili per lo sviluppo di celle solari caratterizzati da elevate uniformità
  • Caratterizzazione chimico-fisica, strutturale e morfologica dei film sottili realizzati

Si richiede un dottorato di ricerca in chimica o scienza/ingegneria dei materiali. Si cerca una persona con buone basi di sintesi inorganica, motivato/a, collaborativo/a e che si possa rapidamente inserire in un gruppo di 13 persone tra dottorandi, borsisti, assegnisti e laureandi.

Il bando è reperibile al link (scadenza 17 marzo 2020): http://levicases.unipd.it

© 2013-2020 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali