Università di Chieti-Pescara: bando per assegno di ricerca

È disponibile una posizione di Assegnista di Ricerca della durata di 12 mesi (rinnovabile) per attività nel campo della Chimica Organica, incentrato sul tema dello switching/trasporto in soluzioni compartimentalizzate.

Gli obiettivi della ricerca riguardano lo studio della capacità di guest opportuni (calixareni, rotassani, ecc.) di inserirsi nel bilayer fosfolipidico per creare macchine molecolari in grado di trasportare molecole o ioni da un lato all’altro della membrana. Saranno preparate le opportune macchine molecolari e sarà studiato, utilizzando diverse tecniche di analisi, il loro comportamento in seguito a stress di natura fotochimica o chimica.

Chi fosse interessato può contattare Il responsabile dell'assegno, Prof. Antonella Fontana (antonella.fontana@unich.it; tel: +39 0871 3554790).

Il Bando relativo, in scadenza il 30 giugno 2020, è visibile al link www.albo-pretorio.it/.

© 2013-2020 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali