UdR di Brescia vince la EIT Raw Materials Business Ideas Competition

Il Laboratorio di Chimica per le Tecnologie dell’Unità di Ricerca di Brescia, guidata dalla prof. Laura Depero, in collaborazione con l’azienda slovacca Velaworks ha ottenuto il primo premio nella competizione europea EIT Raw Materials Business Ideas Competition, volta a premiare le migliori idee imprenditoriali nel settore delle materie prime.

EIT Raw Materials promuove l'innovazione e l'imprenditorialità attraverso progetti lungo tutta la catena del valore delle materie prime e, attraverso la Business Idea Competition supporta la realizzazione di nuove tecnologie e modelli di business con un alto potenziale di crescita nel settore delle materie prime e in tutti i campi correlati.

In particolare è stata considerata vincente l’idea di utilizzare materiali di scarto (ceneri leggere stabilizzate), sviluppati nel corso del progetto europeo COSMOS-RICE, come sostitutivi dell’antimonio (impiegato come ritardante di fiamma) in compositi polimerici. L’antimonio infatti è considerato una materia prima critica ed in via di estinzione.

Per approfondimenti, leggi anche Commissione Europea dà visibilità ai risultati di COSMOS-RICE e COSMOS: una nuova materia prima preziosa per l’economia europea in crisi.

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali