Silvia Bordiga vince il un Synergy Grant dell’ERC

Silvia Bordiga, docente del Dipartimento di Chimica dell'Università di Torino e afferente INSTM, nonché direttrice del Centro di Riferimento INSTM “Superfici ed Interfasi Nanostrutturate. Materiali ad alto sviluppo superficiale: sintesi, caratterizzazione e modeling”, ha vinto un Synergy Grant per l'anno 2019 e ha ottenuto un finanziamento di quasi 9,9 milioni di euro per i prossimi 6 anni. Il riconoscimento è stato assegnato dallo European Research Council (ERC), organismo dell'Unione Europea che attraverso finanziamenti competitivi sostiene l'eccellenza scientifica.

Bordiga, esperta nell'applicazione delle spettroscopie ottiche allo studio di catalizzatori microporosi, lavorerà con Unni Olsbye (Università di Oslo), Vincent Eijsink (Università Norvegese di Scienze della Vita) e Serena Debeer (Istituto Max Planck per la Conversione di Energia Chimica).

"Il modello di crescita attuale - spiega Bordiga - richiede importanti cambiamenti comportamentali e strategie produttive innovative che garantiscano più prodotti con meno risorse (sia materie prime che fonti energetiche). In questo scenario si colloca Cube (CU BasEd catalysts for selective C-H activation)".

Link: https://erc.europa.e

© 2013-2020 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali