Nature, Silvia Marchesan tra gli 11 migliori scienziati emergenti al mondo

Silvia Marchesan, afferente INSTM di Trieste, è stata selezionata da Nature come sesta tra gli 11 migliori scienziati emergenti al mondo su 500 ricercatori che hanno pubblicato almeno un articolo nelle 82 riviste del Nature Index nel 2017. Secondo la prestigiosa rivista internazionale questi 11 ricercatori stanno lasciando il segno nella scienza, ciascuno nelle rispettive discipline di studio.

Laureata a Trieste nel 2004, Silvia Marchesan ha ottenuto un dottorato in Chimica a Edimburgo. Tornata in Italia nel 2013, è attualmente professoressa associata del dipartimento di Chimica Organica dell'Università di Trieste. I suoi interessi di ricerca riguardano i processi di self-assembly, le nanotecnologie, i biomateriali, come gli idrogeli di proteine, per applicazioni che vanno dalla terapia per malattie neurodegenerative, a nuovi composti antimicrobici, rilascio di farmaci e materiali intelligenti.

© 2013-2018 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali