Horizon 2020: assegni e collaborazioni saranno di nuovo rendicontabili

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha anticipato la positiva soluzione della controversia sulla possibilità di rendicontare gli assegni di ricerca, collaborazioni coordinate e continuative e collaborazioni a progetto, nella categoria dei costi di personale in Horizon 2020.

Il comunicato stampa del MIUR recita:

Assegni di ricerca, collaborazioni coordinate e continuative, collaborazioni a progetto saranno presto considerati nuovamente costi ammissibili per le rendicontazioni dei progetti di Horizon 2020, il Programma quadro Ue per il finanziamento della ricerca. La Commissione Europea ha dato il via libera dopo un negoziato condotto dal nostro Paese e dal Miur. L'esclusione avrebbe penalizzato l'Italia nella competizione per i fondi europei, con una perdita stimata di 1,7 miliardi. La Commissione procederà nei prossimi giorni ad una modifica del 'Model Grant Agreement' per consentire di risolvere i problemi legati a queste tipologie di contratto”.

© 2013 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali