Giacomo Bergamini vince il Premio Nasini 2018 della SCI

La Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica Italiana ha assegnato il Premio Nasini 2018 a Giacomo Bergamini, del Dipartimento di Chimica “G. Ciamician” dell’Università di Bologna ed fferente INSTM.

Questa la motivazione: “per i significativi ed originali studi condotti sulle proprietà fotochimiche, fotofisiche ed elettrochimiche di specie molecolari e supramolecolari e per la realizzazione di “antenne” dendrimeriche per applicazioni nella sensoristica e nella sintesi di nanomateriali”.

L’iniziativa della SCI voleva premiare un giovane studioso, che non avesse compiuto il 40° anno di età e che avesse dato un significativo contributo all'ampliamento delle conoscenze nell'ambito della Chimica Inorganica.

Il Premio consiste in una medaglia ed in una pergamena. Bergamini è stato invitato a tenere una conferenza plenaria in occasione del XLVI Congresso della Divisione di Chimica Inorganica 2018 che si terrà a Bologna dal 10 al 13 settembre 2018

© 2013-2018 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali