EIC Advisory Board: pubblicato il Vision Statement sul ruolo dell'EIC nella fase post Coronavirus

Il 27 aprile scorso, l'European Innovation Council Advisory Board ha pubblicato il Vision Statement in cui sottolinea la necessità di indirizzare gli investimenti europei verso le innovazioni rivoluzionarie che creino un futuro digitale sostenibile e centrato sull'uomo affinché l'Europa esca rafforzata dopo la crisi legata al Coronavirus.

Il Consiglio, composto da imprenditori, ricercatori, investitori ed esperti di innovazione di spicco, auspica che l'EIC diventi l'investitore d'elezione per le idee visionarie, sperimentando un nuovo approccio europeo per "sostenere le innovazioni rilevanti in modo responsabile e inclusivo".

Al fine di "trasformare radicalmente gli investimenti tecnologici e la crescita delle imprese in tutta Europa", il budget per l'EIC dovrà essere pari almeno al livello proposto dalla Commissione (10 miliardi di euro in Horizon Europe 2021-2027). Oltre a questo, il Consiglio ha richiesto un'attenzione particolare alla ricerca interdisciplinare e all'imprenditorialità deep-tech.

Scarica il Vision Statement.

© 2013-2020 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali