Dario Pasini vince una delle Gutenberg Chairs dell’Università di Strasburgo

Il prof. Dario Pasini dell’UdR INSTM dell’Università di Pavia è vincitore di una delle Gutenberg Chairs dell’Università di Strasburgo.

Il riconoscimento è assegnato a un numero limitato di accademici che operano in realtà di ricerca situate al di fuori del territorio di Strasburgo con lo scopo di aumentare l’attrattività e l’eccellenza scientifica della ricerca nella regione dell’Alsazia.

Infatti, tra i premi assegnati ci sarà anche un research grant di 50 mila euro attribuita all’istituzione ospitante e riservata all’esecuzione di un progetto di ricerca approvato. Oltre che nell’attività di ricerca, i vincitori saranno impegnati anche nelle attività educative, tenendo speciali lezioni e seminari per un ampio pubblico.

La durata delle Gutenberg Chairs è di un anno e prevede anche un premio di 10 mila euro destinato al vincitore.

Le Gutenberg Chairs sono state istituite nel 2007 dal Circolo Gutenberg, un gruppo di eminenti scienziati della regione, membri attivi dell’Institute of France, del Collège de France, dell’Institut Universitaire de France e delle maggiori accademie francesi ed estere.

Il programma è sostenuto dalla regione francese Grand Est Francia e dall’Eurometropole di Strasburgo.

© 2013-2020 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali