Notizie

Lavoro/formazione | Mondo INSTM | Fondi | Borse/assegni | Mondo-materiali | Scadenze | Bandi

Dal Convegno INSTM/AIMAT: Materias, nuove opportunità di trasferimento dei risultati della ricerca

Materias è una società di capitali a responsabilità limitata che supporta lo sviluppo di soluzioni innovative nel campo dei materiali avanzati e ne accelera l'ingresso nel mercato. INSTM è tra gli enti con cui collabora.

Progetto Orticoltura 2.0: presentati a Firenze i primi risultati

I risultati preliminari sono stati presentati lo scorso 3 ottobre a Firenze, presso la sede INSTM. Sono intervenuti il prof. Antonino Valenza, dell’UdR INSTM di Palermo, e la prof. Nadia Mulinacci dell’UdR di Firenze.

Progetto Orticoltura 2.0: a Firenze seminario sui primi risultati

I risultati delle UdR di Firenze e Palermo saranno presentati il prossimo 3 ottobre a Firenze, presso la sede INSTM a partire dalle 10:30. Il programma prevede gli interventi di Nadia Mulinacci e Antonino Valenza.

Al via la terza edizione del Master in Materiali e prodotti polimerici per il settore biomedicale

È promosso dall'Università di Bologna e dall'Università di Modena e Reggio Emilia. INSTM ha concesso il proprio patrocinio. Il Master ha l'obiettivo di preparare figure e profili professionali che assecondino le richieste emergenti provenienti dalle aziende della filiera biomedicale e delle lavorazioni annesse.

Premio NEST 2019: 5 mila euro a studio nell'ambito della nanoscienza

Il Premio è riservato a giovani ricercatori di età non superiore a 35 anni che abbiano pubblicato su una rivista scientifica internazionale tra il 1 gennaio 2018 e il 30 novembre 2019.

Dal Convegno INSTM/AIMAT: conservazione degli edifici storici, soluzioni innovative per una vecchia sfida

Al Convegno INSTM/AIMAT è stato dedicato spazio alle ricerche INSTM nel campo della conservazione dei beni culturali. L’Invited Lecture della prof. Lucia Toniolo è stata uno dei contributi più apprezzati e seguiti.

Congresso INSTM/AIMAT: edizione caratterizzata da alto numero di partecipanti e qualità delle ricerche presentate

Alla fine sono stati circa 200 i partecipanti distribuiti tra ricercatori, professori, dottorandi e assegnisti provenienti dagli atenei di tutta Italia facenti parte della rete scientifica INSTM e AIMAT. Elevata la presenza di giovani non strutturati.

Master di I° livello in Materiali Compositi dell’Università di Bologna: si avvicina la scadenza

Si rivolge a laureati, sia triennali che magistrali, in ambito chimico o ingegneristico e offre a4 borse di studio a parziale copertura della quota di iscrizione. Le iscrizioni per l'edizione 2019-2020 sono già aperte con scadenza 11 novembre 2019.

Nature Energy, pubblicato studio su processo per produrre diesel da biomasse

Sono stati messi a punto nuovi fotocatalizzatori da utilizzare in un processo in grado di trasformare le biomasse in diesel e idrogeno. La ricerca potrebbe migliorare la sostenibilità energetica del trasporto aereo, ancora fortemente dipendente dai combustibili fossili.

La Royal Society of Chemistry premia Roberta Sessoli con il Centenary Prize

Roberta Sessoli è stata premiata per sue ricerche di rilievo internazionale, alla frontiera fra chimica e fisica, sulla progettazione e sulla caratterizzazione di materiali magnetici molecolari, sui magneti a singola catena e sull’effetto memoria nei sistemi molecolari.

Dieci miliardi di investimento in 5 anni sull’economia circolare

Lo scopo è sostenere lo sviluppo e l'attuazione di progetti e programmi all'interno dell'Unione europea con l’obiettivo di ridurre la produzione di rifiuti, migliorare l'efficienza in termini di risorse e sostenere l'innovazione promuovendo la circolarità in tutti i settori dell'economia.

7th European Conference on Molecular Magnetism (ECMM 2019)

Si terrà a Firenze dal 15 al 18 settembre 2019. Dal 1° marzo fino al 19 maggio 2019 sarà possibile sottomettere un abstract. L'evento è organizzato dall’European Institute of Molecular Magnetism e dal COST Action MolSpin.

Annunciati i membri dei Mission Board della Commissione Europea

Lavoreranno su sfide/missioni nell’ambito del prossimo programma di ricerca e innovazione dell'UE, Horizon Europe (2021-2027): Soil Health and Food, Cancer, Climate Change, Healthy Oceans, Climate-Neutral Cities. Catia Bastioli è stata nominata membro del “Mission Board for Soil Health and Food”.

Pubblicati il Programma Scientifico e il libro atti del Convegno INSTM/AIMAT

È stato definito il Programma Scientifico del Convegno INSTM/AIMAT dal quale è possibile notare che l’evento consterà di 5 Invited Lectures, 3 Plenary Lectures, 95 contributi orali e 45 poster. È possibile scaricare il libro degli atti.

Call for innovation “AMS – Advanced Materials for Sustainability”

Lanciata da Terna e Digital Magics Energytech è rivolta a startup, PMI, Micro Imprese e persone fisiche che sappiano proporre materiali innovativi caratterizzati da un alto profilo tecnologico ma anche da grande sostenibilità e attenzione per l’ambiente.

Al via il XIX corso del Master in Comunicazione delle Scienze dell’Università di Padova

Ha l'obiettivo di formare professionisti della comunicazione pubblica della scienza e della tecnologia in grado di operare in molteplici settori del giornalismo e della comunicazione. È possibile iscriversi fino al 3 ottobre.

Associazione Tessile e Salute e la Tintoria Piana USA: premio di 15 mila euro per una ricerca nell'ambito delle scienze applicate

L'obiettivo del Premio è la valorizzazione di lavori interdisciplinari sulle funzionalizzazioni dei prodotti tessili in relazione al benessere, alla prevenzione, cura e riabilitazione.

Federico Bella vince il Premio R. Piontelli dei Lincei

Bella è stato premiato per il suo impegno nel campo dell’elettrochimica per la conversione e lo stoccaggio dell’energia.

Nasce il Working Group on carbon-based and Glycan-based NANOstructured materials

Costituito da ricercatori afferenti al Dipartimento di Chimica ‘Ugo Schiff’ dell’Università di Firenze e al Dipartimento di Chimica dell’Università di Padova, svilupperanno materiali funzionalizzati nanostrutturati multifunzionali partendo dalle esigenze specifiche delle aziende richiedenti.

Ricercatori INSTM vincono riconoscimenti della SCI

Si sono distinti per il valore, l’impatto e l’originalità dei loro studi, nel solco della tradizione di eccellenza della Chimica Organica italiana, portando lustro alla ricerca nelle Scienze Chimiche del nostro paese.

Focus sull'attività del gruppo di ricerca GLANCE del Politecnico di Torino

Il gruppo si occupa da più di 20 anni di inertizzazione e riutilizzo di scorie di vario genere (ceneri da inceneritori, da combustione di biomasse, scorie dell’industria ceramica e metallurgica, residui da lavorazione e riciclaggio del vetro, etc.).

Nature, due ricerche sul ruolo di biomateriali e microambienti ingegnerizzati nell'evoluzione di malattie

Nei due i lavori sono coinvolti Giovanna Brusatin, afferente INSTM dell’UdR di Padova e Alessandro Gandin (recentemente supportato con borse di studio INSTM.

CE: call ricerca esperti per i Mission Boards

Supporteranno la Commissione nell'identificazione e attuazione delle missioni nel prossimo programma di ricerca e innovazione dell'UE “Horizon Europe”.

Convegno Nazionale INSTM/AIMAT: deadline spostata al 13 maggio

INSTM/AIMAT hanno deciso di prorogare la deadline per l’iscrizione e per la sottomissione degli abstract. La nuova scadenza è stata fissata al 13 maggio 2019. Restano invariate le altre scadenze, per la notifica dell’accettazione dei contributi scientifici (20 maggio) e per il saldo della quota di iscrizione (3 giugno).

Nature Chemistry: quale futuro per la chimica?

È stato chiesto, in occasione del 10° anno di vita della rivista, ad eminenti scienziati che lavorano in diverse aree della chimica. Tra questi, gli unici italiani sono due ricercatrici afferenti INSTM, Silvia Marchesan (UdR Trieste) e Roberta Sessoli (UdR Firenze).

Il progetto ECOMAPS su La Repubblica

Il progetto si è occupato di sviluppare una piattaforma online che permette ad aziende e privati di capire chi, come e a che costo può smaltire i rifiuti speciali. È stato realizzato grazie al finanziamento dell'Unione Europea, ricevuto tramite i bandi Por Fesr 2014-2020 della Regione Toscana.

Messina, "La tavola periodica: l'alfabeto per costruire un futuro sostenibile"

In programma il prossimo 8 maggio, l'evento è dedicato al ruolo della Tavola Periodica e, più in generale, alla centralità della chimica nel delineare uno sviluppo sostenibile. L’incontro è rivolto a studenti sia dell'Università sia delle scuole e, ovviamente, a tutti coloro che vorranno partecipare.

Al via le iscrizione al Master di 2° livello "Impresa e Tecnologia Ceramica"

Il Master nasce a seguito di una analisi sui fabbisogni formativi, rispetto a figure dirigenziali ed apicali, delle imprese dell’industria ceramica, per le quali a cinque anni è stimata una domanda nell’ordine delle 250 unità. È rivolto ai laureati magistrali in ingegneria e discipline scientifiche, economiche e giuridiche.

Aperte le iscrizioni al Convegno Nazionale INSTM/AIMAT

L'edizione congiunta del XII Convegno INSTM e del XV Convegno AIMAT si terrà a Ischia dal 21-24 luglio 2019. Previste tariffe agevolate per afferenti INSTM/AIMAT e per i non strutturati.

Assegnato a Giovanna Brusatin il Sigma-Aldrich/Merck Material Science Lecture Award per il 2019

Il Premio è conferito ogni anno ad uno scienziato di primo piano nell'area della Scienza dei Materiali e sarà consegnato da ricercatori della Sigma Aldrich/Merck a Strasburgo il prossimo 5 luglio.


© 2013-2019 - Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali